Compromesse esistenze

Domani è domenica.
Sveglia alle sei, passeggiata al freddo, al buio.
Al ritorno compiti.
Sì e poi per concludere avevo in mente di farmi esplodere un petardo nelle ovaie.
Divertente prospettiva domenicale.
Mi ha salvato il sabato, grazie a Dio.
Cinema con Chiara* e giri a vuoto nel centro commerciale, mi son sentita a casa. 

FASE (SOLENNE) CIBO

image

Il cameriere ci ha portato l’hamburger ad un quarto d’ora dall’inizio del film e, nonostante tutto, il nostro stomaco ha retto. Ci siamo abboffate di patatine. Avete mai visto la puntata di Leone il Cane Fifone in cui c’è l’osso magico monumetale che condanna ogni cane all’eterno piacere di leccarlo? Ecco, con le patatine dei Fast Food è grosso modo lo stesso, la tua volontà soccombe alle patatine ed intanto il mondo attorno a te cambia, va avanti e quando le finisci non rimane altro che la eco del tempo perduto, e la scìa delle occasioni passate…e un hamburger freddo. Tralasciando questo melodrammatico particolare ci siamo ingozzate giocando a “Il ragazzo ideale”, giochino infantile e patetico ma dannatamente divertente.
Struttura del gioco:
-Esponi due caratteristiche opposte.
-L’altra sceglie quella che secondo lei corrisponde al tuo ragazzo ideale.
Esempio tipico:
-Peloso o pelato?-
-Peloso.-
-Giusto.-
-Barba o baffi?-
-Baffi.-
-Giusto.-
-Pancia o tartaruga?-
-Pancia.-
Poi la situazione ha cominciatoca degenerare.
-Brutto ed intelligente o bello e stupido?-
-Aspetta. Dipende…-
-E da cosa?-
-Cioè: per intellgente intendi nerd oppure intrigante, affascinante, perché uno può anche essere un cesso ma se ha fascino ha vinto la partita. Come Vincent Cassel!-
-Sì! Come Vincent Cassell!-
-Mentre per bello e stupido potresti intendere uno che non sa di niente…-
-Sì, tipo i giocatori delle squadre di football nei film americani.-
-Sìsì, quelli biondi e palestrati.-
-Quindi brutto ed intelligente o stupido e bello?-
-Brutto e stupido.-
-…-
-No aspetta….ho fatto confusione.-
Ed infine, la conversazione ha cominciato a diventare temibilmente deviata.
-Basso-lungo o alto-corto?-
-Non puoi sottopormi alla legge della L! Ci stavo già pensando io!-
-Rispondi!-
-Pah…basso-lungo.-
-Ma no! I ragazzi bassi non mi piacciono!-
-Ti piaceva il nano di Lo Hobbit! Ho fatto due più due!-
-Sesso violento o coccole?-
-Toccava a me.-
-Rispondi!-
-Okay okay. Coccole.-
-Ovvio.-
-Ti faccio la stessa domanda.-
-Ovvio.-
-…-
-Sesso violento.-
-Ho paura che quando scoprirò il sesso la mia aspettativa sarà talmente alta che ci rimarrò di merda e tutti questi anni di fantasie saranno vanificati.-
-Amen.-
-Sopra o sotto? Anzi anzi! Coricata o seduta?
-Tu?-
-Sìsì!-
-Per scopare?-
-mmm mmm…-
-…-
-…-
-Sui mobili.-
-Dio come mi conosci bene.-
E così è stata la cena. Poi siamo corse verso la sala cinema.

FASE (ILARE) FILM

image
Il film in questione era Come ammazzare il capo e vivere felici 2, tralasciate il titolo che è stato tradotto per qualche strano motivo da Horrible Bosses ritenuto evidentemente troppo difficile da capire per un italiano. Cane Secco aveva ragione. Comunque sia, il film è stato bestiale, bellissimo, parliamo sempre di commedia americana ma, per Diana! È davvero bellissimo, se piace il genere. Il primo mi aveva fatto morire dalle risate, letteralmente…ma questo, questo va oltre ogni immaginazione, piangevano in sala! Per chi ama la sana e perversa commedia americana questo film è perfetto. Ed alla fine della storia la conclusione è stata che Io sono Curt (Jason Sudeikis), Chiara è Dale (Charlie Day), e Nick (Jason Bateman) è la razionalità che ci direziona lontano dal dirupo di feci in cui ci cacceremmo. Il maniaco sessuale sbadato e lo sbadato isterico tenerone. Ehm…
Fatto sta che Curt è in assoluto l’uomo più stuprabile (termine del gergo adolescenziale per indicare un uomo sessualmente molto appetibile) che abbia mai visto. Non so cos’abbia, forse il naso, o gli occhi, o forse il sorriso. No! Ecco cosa! La schiena a rettangolo e i fianchi stretti. Il paradiso. Amo anche il sedere di Chris Pine (Max) e Christoph Waltz (Bert). Lui lo amo così. Così perché è perfetto e basta, non c’è da spiegare.
Siamo uscite soddisfatte dal cinema con gli occhi ancora bagnati di lacrime.
image

FASE (STRATEGICA) OCCHIO
Il titolo non rende fedelmente l’idea di quello che è per noi l’ultima fase. È una fase preziosa che vede predominare la bilateralità della funzione dell’occhio: guardare ed essere guardati. Guardare e ricercare piacevolezza nella moltitudine di persone del centro commerciale è sempre un gran divertimento e Chiara (che da ora sarà SguardodiFalco) ha sviluppato una certa abilità nell’intercettare le prede. Io, purtroppo, o per fortuna, mi dedico al “farsi guardare”. Chiara è troppo piccola e dolce, ma soprattutto credo che non ne abbia bisogno. E credo sia un pregio non sentirne la particolare esigenza. Io ho deciso di non mentire su questo. Mi piace essere guardata e, signore, ammettetelo, se sapete di piacere anche voi amate sentirvi quegli sguardi addosso. E sappiamo bene di che sguardi si tratta. Quegli sguardi famelici e bramosi che ti danno uno stupido ma innegabile senso di potere. Quando quel ragazzo ti squadra co estremo desiderio e a me viene da sorridere, perché percepisco una strana e piacevole sensazione pervadermi, vagamente malefica, ma intrigantd. Non male interpretate, io non sono una sedicenne sicura di sè, non mi ci sento sicura, non mi sento a mio agio col mondo, un po’ come tutti. Ma lo so che cosa mi riesce, e farmi guardare è una di queste cose. È un atteggiamento promisquo? Sì. Ora riflettete su cosa c’è di realmente sbagliato nell’atteggiamento promisquo se applicato senza raccontarsi bugie su falsi sentimenti ma con il solo fine di un piacere istintivo e una volta che ci avete pensato ditemelo, perché essere promisqui è tanto divertente.
image

Camilla

*Chiara, anzi SguardodiFalco è il nome in codice della mia migliore amica. E lei non ha bisogno di presentazioni, fatela sentire a casa. Perché lei è un’ospite speciale dei miei post deliranti e li rende più belli aggiungendo al mio disagio sociale un po’ del suo.

IMG 1 weheartit giulia_bressan2000
IMG 2/3 weheartit cinema.bh
IMG 4 Time Magazine 1955

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...