Giornate uggiose

image

Tralasciando la pubblicità occulta a Musetti è così grosso modo che passerò la mattinata. A dirla tutta volevo giusto mettervi di buon umore, la pura e sacrosanta verità è che mi dovrò dedicare a francese mentre divoro famelicamente la mia brioches. Non ho mai capito se brioches si debba scrivere a prescindere con la “s” o se vada solo al plurale ma tuttavia credo di non volerlo scoprire oggi. Pessima premessa per mettersi a studiare la grammatica fracese. Pace.
La giornata che mi si prospetta temo sia abbastanza sciapa. D’altro canto chi se non io ha il potere di modificarne l’andamento a suo favore?
Non credo nemmeno di essere propriamente triste. Solo senza aspettative. In attesa di un imminente futuro un po’ nebbioso ma, tutto sommato, poco chiaro.
Quindi aspetto.
Devo ammetere che traduire les phrases suivantes non mi mette eccessivamente di buon umore.
Ma qualcosa ci sarà.
A voi auguro una buona giornata e se siete nei pressi di un bar che sforna ottime brioches e guarda caso nella vostra borsa avete un libro, concedetevi un attimo per stare da soli, per contemplare la bellezza di una rumorosa solitudine. Lo dovete a voi stessi, ogni tanto, di dedicarvi attenzione. Anche solo distrattamente.
Con l’aroma di marmellata nelle narici e musica soul a basso volume nelle orecchie.

Camilla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...