Stare sul water mi stimola la creatività per scrivere dialoghi nonsense

image

-che cos’è quella?
-quella dove?
-quella bottiglia lì, gialla.
-crema di banana.
-crema di banana?
-crema di banana.
-okay.
-bene.
-cosa ci fate con la crema di banana?
-un cocktail che si chiama After Sex.
-after sex?
-Sì, after sex.
-perché?
-Perché cosa?
-perché after sex
-perché prima bisogna prendere il Sex on the beach.
-ma è obbligatorio?
-no, però è figo.
-cosa?
-il sex on the beach.
-mai fatto.
-no, intendo il cocktail.
-mai provato.
-provalo, è buono.
-io voglio un after sex.
-ma prima devi prendere il sex on the beach.
-mi avevi detto che non era obbligatorio.
-sì, ma è figo.
-voglio l’after sex.
-prova il sex on the beach.
-non mi frega un cazzo di fare sex on the beach! Voglio passare direttamente all’after sex okay??
-…
-…
-dai provalo.
-no.
-dai.
-no.
-dai.
-no.
-un daino dice ad un altro daino
-giochiamo a nascondaino.
-dai.
-no.
-…
-dammi quella merda di Sex on the beach e facciamola finita.

Camilla

2 pensieri su “Stare sul water mi stimola la creatività per scrivere dialoghi nonsense

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...