La relatività ristretta degli amanti

image

Le uniche persone che percepiscono la relatività ristretta sono gli amanti. Perché per loro il tempo scorre più piano se sono distanti, se si devono aspettare. Loro si accorgono di essere nello stesso presente, eppure di mancarsi per qualche secondo, di sfuggirsi per un pelo nel tempo. Tempo e spazio non hanno più molta importanza quando ci si ama. Sembra solo tutto un ostacolo. Più sono vicini, più i loro respiri seguono lo stesso ritmo finché non diventa uno solo, racchiuso tra due bocche, che scappa tra le lingue e si adagia tra le labbra. Senza distanza non c’è più tempo e un bacio è infinito.

Camilla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...