certe cose dolorose


Di certe cose semplicemente non si parla. Se le si vuole lasciare vere non se ne parla. Fine. Per quel poco che rimane si vuol pensare che tutto sia com’è sempre stato, e che probabilmente è il confuso ammucchiarsi di pensieri nella stessa direzione a farci dubitare così testardamente di qualcuno. Delusione. Di certe cose non si parla. Perché un pochino si spera che restino, si aspetta in silenzio un calore familiare che sciolga la rabbia. Piano piano. Forse alcune bugie sono più vere della realtà. O forse ci abbiamo vissuto tanto che sono la nostra realtà. Non avrebbe il diritto di smascherarsi. Non avremmo il diritto di smascherarla. Perché lo facciamo? Perché cresciamo. E crescere ti fa vedere oltre il bello della poesia lo scrittore solo e consumato che ne scrive.
Camilla

Un pensiero su “certe cose dolorose

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...